Home

 

Siamo oramai al 25 Maggio data fatidica per l’adeguamento di Amministrazioni Pubbliche, Aziende e Professionisti al GDPR.

Il CeSIntES è pronto ad assisterVi nella implementazione del “framework” di riferimento e del processo di gestione del dato personale nelle VS organizzazioni, oltre che a prepararVi ad affrontare i passi necessari per la sua compliance, con interventi di “training on the job”  e con la prossima iniziativa formativa di Security in programmazione per giugno 2018.

 

Questa volta il focus sarà sul Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (2016/679), al quale aziende ed enti dovranno adeguarsi entro il 25 maggio prossimo.

Oltre alla designazione del DPO, elemento chiave all’interno del nuovo sistema di governance della data protection, è prioritaria per le aziende l’implementazione di un PROCESSO DI GESTIONE DEI DATI, che vada a tutelare in primis gli interessati (portatori del dato personale) e, a seguire, i responsabili del processo di gestione, il titolare del trattamento e l’Organizzazione nel suo complesso.

La designazione del DPO è obbligatoria anche per gli istituti di vigilanza, alla luce delle nuove Faq sul Responsabile della Protezione dei Dati (RPD) in ambito privato, pubblicate recentemente dal Garante per la protezione dei dati personali.

Questa “pillola” è aperta a tutti ed è pensata e progettata nell’ottica di “trattare” il dato secondo un processo di Security.

E’ quindi uno sbocco formativo naturale per i Professionisti della Security, per i quali costituirà integrazione per la possibile certificazione Professionale ai sensi della recentissima Norma UNI 11697, e a prescindere, ulteriore specializzazione e perfezionamento del percorso formativo già effettuato con la UNI 10459, oltre che affinazione delle competenze e attività già svolte.

Ai fini dell’ottenimento del requisito formativo delle 80 ore previste dalla UNI 11697 per la certificazione come DPO, il corso sarà comunque cumulabile con altri corsi di specializzazione frequentati in tema di privacy e gestione dei dati personali (previa valutazione dei contenuti da parte degli Enti di Certificazione).

La “pillola” è strutturata su 50 ore di didattica in presenza, che si svolgeranno a Roma presso l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata – Macroarea di Ingegneria.

In allegato trovate la brochure contenente ulteriori informazioni ed il modulo di domanda di ammissione da compilare ed inviare a questo stesso indirizzo e-mail entro il 18 maggio 2018.

 

Come di consueto, sono previste le seguenti agevolazioni:

– riduzione del 20% della quota di iscrizione per studenti ed ex studenti dei nostri Corsi di Security Management erogati dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata;

– riduzione della quota di iscrizione (fino ad un massimo del 15%) per gruppi provenienti da uno stesso ente;

– riduzione del 10% per dipendenti o associati delle aziende e associazioni convenzionate.

BROCHURE_PILLOLA SECURITY FOCUS GDPR

DOMANDA DI AMMISSIONE_FORMAZIONE IN PILLOLE_GDPR

Commenti chiusi